Forex Trading

Analisi tecnica nel trading

Cosa c’è dietro gli investimenti finanziari? Su cosa basano i traders le proprie previsioni sul mercato? E’ possibile avere successo nel trading online? Abbiamo identificato una sola risposta a queste domande: l’ analisi tecnica nel trading. Nel settore finanziario, per analisi tecnica si intende quella disciplina che studia i movimenti dei prezzi sul mercato. Ciò avviene tramite grafici che riportano i trends del passato. Lo scopo di prevedere quelle futuri. In questa guida andremo ad analizzare i fondamenti dell’analisi tecnica, le sue basi e gli indicatori utilizzati per effettuare nei migliori dei modi questo determinato studio.

Analisi tecnica nel trading: origini e concetti fondamentali

L’analisi tecnica nel trading ha in realtà origini molto antiche. Le basi di quella moderna sono state poste elaborando, alla fine del secolo passato, la cosiddetta teoria di Dow. Tale teoria si compone di vari testi scristi, appunto, da Charles Dow. Egli aveva intuito che un prezzo, nei mercati finanziari, è costituito da molti fattori, tra i quali anche quelli politico e sociologico. La maggior parte dei trader analisti considerano Dow il padre di questa analisi tecnica, infatti Charles Dow insieme alla sua compagnia nel 1900 scrissero una serie di articoli dove andavano ad esaminare Dow Jones Industrial Average e del Dow Jones Transportation Index. Da queste analisi nasce l’analisi tecnica, oggi molto diffusa tra i trader e analisti più esperti. Secondo Dow nei mercati sono rilevabili 3 tendenze:

  • Down Trend: movimento decrescente di massimi e minimi di un  mercato.
  • Up Trend: Movimento crescente dei massimi e minimi di un mercato.
  • Correzioni: I prezzi di mercato di muovono bruscamente nella direzione opposta a quella attuale per poi riprendere subito il suo valore iniziale.

Con il termine analisi tecnica come abbiamo già specificato inizialmente in questa guida, ma per capirlo ancora meglio possiamo dire che consente di fare delle previsioni future sul mercato finanziario di riferimento. Un cosa da sottolineare è che tutte le analisi tecniche che andremo ad effettuare non saranno sicure al 100% ma le previsione non saranno mai certe ma tutti i risultati saranno sempre indicati con termini probabilistici e non in termini assoluti. Quindi con l’analisi tecnica il trader dovrà individuare quale evento si potrà verificare in un mercato finanziario e poi investire il suo capitale.

Grazie all’analisi tecnica è possibile effettuare delle stime future anche sul cambio euro/dollaro e le coppie di valute. Però biogna precisare che l’analisi  può cambiare in base alla tempistica. Queste analisi possono essere effettuate con delle finestre temporali brevi come minuti oppure è possibile effettuare analisi su finestre settimanali o mensili.

I concetti fondamentali dell’analisi tecnica moderna, basata sulle teorie di Dow, sono essenzialmente 5:

  • Gli indici: secondo Dow, tutto ciò che non può essere previsto sul mercato, può comunque venire studiato nei prezzi. Soprattutto il rapporto tra la domanda e l’offerta di un prodotto.
  • L’andamento degli indici: per essere considerato forte, un trend deve essere confermato da due indici. Se un livello massimo non viene almeno eguagliato in un settore parallelo, secondo Dow si tratta di un chiaro segnale di debolezza del trend.
  • Il trend: i trends che vengono considerati nei movimenti finanziari sono tre. Trend primario (rialzista o ribassista, dura da un anno a più anni, ed è basato su una prima fase di accumulazione, una fase intermedia, e infine sulla distribuzione). Trend secondario (si verifica in un arco temporale da tre settimane ad alcuni mesi e generalmente sono caratterizzati da una fase intermedia di correzione chiamata ritracciamento). Trend minore (si sviluppa in un arco temporale molto corto ed è caratterizzato da fluttuazioni brevi).
  • I volumi: la relazione tra volume e trend è molto importante nell’analisi tecnica. Per la teoria di Dow, l’aumento del volume conferma un trend.
  • La validità: sempre secondo la teoria di Dow, un trend in atto rimarrà valido fino ad un’inversione. Si tratta del momento cruciale dell’analisi tecnica, poiché non è facile capire il momento in cui un trend sta per subire un’inversione nell’andamento.

Questo tipo di analisi rappresenta la base di molte strategie legate al gioco in Borsa con le opzioni binarie e con le valute; per quanto riguarda queste ultime, è importante conoscere gli orari mercato forex per capire i momenti migliori per investire con successo.

Come svolgere l’analisi tecnica?

Svolgere l’analisi tecnica sui mercati finanziari sembra essere una cosa complicata ma nello stesso tempo è molto facile da svolgere. Infatti per svolgere tale analisi bisogna prendere in considerazione alcuni aspetti fondamentali ovvero:

  • Tendenza: è l’analisi che viene effettuato direttamente con ele medie.
  • Supporti: E’ un blocco che hanno il livello di prezzo al ribasso.
  • Resistenze: E’ una rottura  sopra i punti di resistenza, quindi quando si verifica questa condizione si considera una tendenza rialzista.
  • Momentum: Esso è un indicatore molto importante per effettuare l’analisi tecnica. Infatti esso consente di individuare la velocità di variazione del prezzo del mercato di riferimento e viene misurato tramite MACD.
  •  RSI: Conosciuto  come Relative Strenght Index, esso è un indcatore di forza, ovvero consnete di misurare gli accessi di un mercato finanziario.

Analisi tecnica Vs oppositori

I critici della teoria di Dow, ovvero coloro che prediligono l’analisi fondamentale all’ analisi tecnica nel trading, hanno avanzato il seguente dubbio. E’ davvero possibile prevedere un andamento futuro considerando un trend passato? La contro risposta dei tecnici è che questa “legge” viene applicata in molte scienze, senza venir attaccata o contraddetta. Ad ogni modo, la teoria che si oppone a quella di Dow, viene definita Random Walk. Quest’ultima enuncia che i cambiamenti dei prezzi non hanno nulla a che vedere con la loro storia.

Lanalisi tecnica nel trading online la fa da padrona. Molti potenziali traders sono diventati investitori di successo grazie ad essa. Per studiare a fondo ed imparare ad interpretare i grafici di analisi tecnica, consigliamo la registrazione tramite account demo su una piattaforma di intermediazione. In particolare, il broker 24option si presta ad essere uno degli strumenti informatici più sicuri e affidabili per guadagnare da casa con gli investimenti online. Se vuoi studiare altre strategie opure altre analisi utilizzate nel trading online può consultare il nostro sito, dove troverai numerose guide sul trading online e non solo.