Guide

Derivative Oscillator

derivativeoscillatorIn questa guida oggi vogliamo spiegarvi nel dettaglio una delle strategie più utilizzate dagli esperti del trading online, stiamo parlando del Derivative Oscillator. Ora vediamo nel dettaglio questa strategia con alcuni esempi pratici cosi da capire meglio di cosa si tratta e come può essere utile per le nostre operazione nel trading online.

Le strategie che possono essere utilizzate nel trading online, per guadagnare con gli investimenti, sono molteplici. E’ molto difficile trovare quella giusta. Per questo spesso si combinano più strumenti con lo scopo di avere maggiore certezza nel formulare una previsione sul mercato finanziario. La maggior parte delle strategie di trading online si basano sui cosiddetti indicatori. Uno tra essi molto efficace è il Derivative oscillator. Tale indicatore, inventato da Castance Brown, è applicato soprattutto alle opzioni binarie a scadenza molto breve, come ad esempio quelle a 5 minuti. Il più importante vantaggio generato dal Derivative oscillator è che con esso è possibile individuare quei segnali che consentono un investimento anche in un mercato in condizioni molto difficili.



Derivative Oscillator: come si usa

Il Derivative oscillator si usa spesso combinato con l’RSI (indice di forza relativa), o meglio è una versione avanzata dell’RSI. In questo modo è possibile operare nel trading online individuando una forte tendenza che può consentirvi di avere successo con un investimento. L’RSI  è un oscillatore che valuta la dimensione dei recenti rialzi e dei recenti ribassi. Questo strumento viene molto utilizzato dagli esperti del trading online. La caratteristica principale dell’RSI è quella di essere utilizzato principalmente con un minimo di 14 barre. Per far si che questo indicatore funziona in modo perfetto deve essere accompagnato da altri diversi indicatori, infatti i più esperti del trading online preferiscono utilizzare l’RSI insieme con le bande di Bollinger. Infatti bisogna precisar che non è possibile utilizzarlo mai da solo poichè non porterebbe nessun risultato nel vostro investimento online.

In parole semplici l’indicatore RSI non è altro che una linea  simile ad una media mobile che oscilla tra due valori principali:

  • 0;
  • 100.

Tra i valori prima indicati ovvero 0 e 100,  è possibile indicare altre due aree da tenere sempre sotto controllo durante il tuo investimento online. Queste due aree da tenere sotto controllo sono l’area sopra il valore di 70 e quella al di sotto del valore di 30. Molti trader meno esperti si pongono sempre la solita domanda: Perchè bisogna tenere sotto controllo queste due aree?  La riposta è molto semplice, bisogna tenere sempre sotto controllo l’area poichè quando l’RSI si trova al di sotto all’area 30 il titolo si trova in fase di iper-venduto, mentre se si trova sopra tale aree il titolo si trova nella fase di iper-comprato.

L’indicatore RSI inoltre può avere altre strategie di trading oltre a questa spiegata ora, ma andremo nel dettaglio in una nuova guida dove spiegheremo principalmente l’indicatore RSI.

bande-di-bollinger-Il Derivative oscillator può essere interpretato come positivo (istogramma sopra lo zero) o negativo (istogramma sotto lo zero), nei rispettivi casi di un trend al rialzo o al ribasso. In sostanza, la strategia si basa su un calcolo di differenza tra un RSI a 14 periodi e tre medie mobili.

Come abbiamo visto in precendeza, l’indicatore in oggetto è molto utilizzato per le opzioni binarie a scadenza breve. Per calcolare il Derivate Oscillator bisogna prima individuare l’RSI.

Cerchiamo quindi di capire anche il significato degli intervalli temporali nei grafici. Nel trading online, il time frame è esattamente un intervallo temporale. Più specificatamente, si tratta dell’unità di tempo a partire dalla quale viene analizzata una tendenza. La scadenza di un’opzione e il time frame di un indicatore sono molto importanti poiché la loro combinazione permette, in un certo senso, di scomporre un prezzo, per analizzarlo con una precisione ancora più accurata.

Molto spesso i nostri lettori meno esperti chiedono QUALE TIME FRAME E’ MEGLIO PER ME ? Questa domanda viene fatta perchè esistono diversi Time Frame da scegliere. La risposta a questa domanda non è semplice poichè ogni Time Frame manca qualcosa, quindi non è possibile stabilire quale sarà il migliore. Il Time Frame non indica il futuro sviluppo dei prezzi ma indica solo i prezzi passati, quindi non è possibile stabilire il miglior Time Frame.

Ma utilizzando questi strumenti è così possibile aumentare le probabilità di successo di un investimento.

Esempi di utilizzo dell’indicatore di Castance Brown

Cercando di elaborare una teoria più generale, possiamo dire che esaminare un grafico suddiviso in diversi time frame consentirà di individuare il corretto andamento di un trend di mercato.

Ecco un esempio di un Time Frame:

trading-grafico-time-frame

Proviamo a fare un esempio pratico:

Un grafico impostato a 1 ora, può rilevare un certo tipo di trend, in riferimento ad un specifico strumento finanziario e in un determinato mercato.

time-framePer lo stesso strumento e per lo stesso mercato, è possibile che un grafico impostato invece a 5 minuti dia come risultato un trend diverso. Quindi, in sostanza, per stabilire il trend reale di un prezzo in un dato momento, è quasi d’obbligo utilizzare più time frame. Ovviamente, la scelta dell’intervallo temporale da analizzare, dipende anche da quale canale del trading online abbiamo scelto per i nostri investimenti.

Nel caso delle opzioni binarie, ad esempio, che hanno scadenze molto brevi anche a 60 secondi, non avrebbe senso impostare sui grafici dei time frame troppo lunghi. Al contrario, nel forex non dovrebbero essere utilizzati time frame corti appunto per questa ragione.




Per scoprire i migliori indicatori e le più efficaci strategie nel trading online, potrete partecipare attivamente o in autonomia ad uno dei numerosi corsi formativi previsti dai più affidabili broker presenti sul web, come ad esempio OptionWeb. Con una semplice registrazione, le porte dell’affascinante mondo del trading online vi si apriranno davanti, con tutte le grandi possibilità di guadagno che esso porta con sé. Infatti con una registrazione gratis su questa piattaforma è possibile aprire un conto demo dove sarà possibile esercitarsi con le diverse tecniche presenti sul nostro sito web, inoltre sempre sulla piattaforma è possibile trovare le diverse guide e tutorial per diventare un vero e proprio esperto nel trading online.

 

optionweb-recensione