Guide

Gli attori del mercato Forex

Gli attori del mercato ForexLe valute non sono le uniche protagoniste del mercato forex…chi altro allora? Lo scopriremo in questo in questo articolo. E’ importante un’idea più precisa possibile di quella che è la realtà del forex e del trading online. Con chi e cosa si confrontano i traders investendo? Scopriamo quindi gli attori del mercato forex. Come la maggior parte degli esperti del trading online sanno che questo settore è molto affollato da molti operatori finanziari che nella maggior parte dei casi aiutano il trader a guadagnare molto di più.

Ma prima di entrare nel dettaglio di questa guida bisogna capire a cosa serve il mercato Forex. In parole molto semplici questo mercato consente di commercializzare tra paesi che adottano valute diverse, esso si tratta della gestione del cambio di una valuta con un’altra valuta. Capito questo semplice concetto possiamo vedere nel dettaglio chi sono gli attori del mercato forex.

Gli attori del mercato forex: cosa accadde in passato

Immaginiamo proprio la prima serie di un film e raccontiamo cosa è successo nel “prequel”. Molti anni fa, non tantissimi a dire la verità, l’accesso al mercato forex non era consentito a tutti. Lo scambio di valute veniva utilizzato piuttosto a difesa dei capitali, nella lotta ai tassi di cambio. Chi operava tali investimenti? Gli attori del mercato forex, inizialmente, furono le banche, le multinazionali e le grandi aziende.

Banche: un esempio su tutti è la Deutsche Bank tedesca, che muove da sola un quinto del mercato valutario attuale. Rispetto al passato, le Banche non si occupano soltanto di proteggere i capitali, ma speculano esse stesse sul mercato, con risultati evidentemente molto più positivi rispetto alle aziende o alle persone comuni, potendo muovere sempre ingenti somme di denaro. Dalle Banche, dobbiamo distinguere le Banche Centrali, ovvero gli Istituti di emissione pubblica, che hanno il ruolo di gestire la politica monetaria ed economica dei Paesi. Lo scopo delle Banche Centrali sul mercato è quello di mantenere l’equilibrio tra le valute, operando principalmente per influenzare i trends in modo decisivo.

Grandi aziende e Multinazionali. Anche tra questi attori del forex occorre fare una distinzione. Vi sono aziende e Multinazionali che operano nel mercato valutario con il puro obbiettivo speculativo, tentando di arricchirsi. Altre invece vi sono, in un certo senso, costrette. Esistono imprese, infatti, che producono in un’area geografica, ma vendono in un’altra. Ciò significa che, se la moneta dei clienti di tale azienda perdesse troppi punti rispetto a quella in cui è sita la sede operativa, l’azienda stessa spenderebbe per produrre più di quel che guadagnerebbe.

L’ultima categoria degli attori del mercato Forex sono gli investitori finanziari. Questa categoria di attori è composta principalmente da società internazionali che decidono di effettuare investimenti finanziari.

I Traders e gli Hedge fund

I traders. Con l’apertura del mercato valutario e con la diffusione di Internet, il Forex è arrivato anche “a casa”. Tantissime caratteristiche differenziano un trader dall’altro, dall’esperienza, alla passione al modo di investire. Per quanto, paradossalmente, vi siano molte più persone tra gli investitori, rispetto a banche ed aziende, i movimenti dei traders influenzerebbero il mercato valutario solo operassero tutti sulla stessa coppia di valute e nella medesima direzione. Ciò, ovviamente, accade difficilmente e di conseguenza, i traders investono per lo più seguendo le orme degli altri attori sopracitati. Ricordiamo che un fattore assolutamente da considerare per gli investimenti con le valute riguarda gli orari mercato forex, importante per capire quando gli scambi possono essere più profittevoli.

Gli hedge fund. Siamo giunti ai miglior attori non protagonisti. Gli hedge fund sono dei fondi altamente speculativi riservati solo a traders selezionati (generalmente si tratta di chi può permettersi un deposito minimo di almeno 100.000 euro). Hanno essenzialmente lo scopo di proteggere i capitali dei propri clienti, e la loro influenza è molto forte lì dove le Banche Centrali non operano con intelligenza o quando il bilancio pubblico di un determinato Paese vive una condizione di squilibrio in negativo.

Ruolo del Forex nell’economia mondiale

Ci troviamo quindi a trarre una conclusione molto importante e non così ovvia per la maggior parte delle persone. Il forex non è solo un mercato speculativo. Gli attori del mercato forex “recitano” innanzitutto per garantire i commerci internazionali, senza i quali la nostra società non potrebbe sopravvivere a lungo.

Sul nostro sito potrete scoprire anche le sessioni del mercato valutario.

Oggi svolgere il forex online è molto semplice, infatti grazie alla nascita delle diverse piattaforme di trading online è possibile svolgere questo lavoro direttamente da casa. Quello che serve è un pc, una connessione internet veloce ed un conto aperto presso le diverse piattaforme di trading online. Una delle piattaforme più utilizzate dai trader è Plus500. questa piattaforma infatti mette a disposizione numerose guide e video tutorial per esercitarvi su questo nuovo mondo del trading online, inoltre la piattaforma Plus500 consente anche di aprire un conto demo per i meno esperti.