Forex Trading

Orari Mercato Forex

orari-forexOrari mercato Forex: anche chi non ha esperienza nel campo del trading online, avrà sicuramente sentito parlare del forex. Il forex è infatti il più grande mercato finanziario al mondo e più o meno tutti ne conoscono l’esistenza e le caratteristiche principali. Ciò che è meno conosciuto è il fatto che vi siano orari mercato forex specifici per investire con questo tipo di trading.

Orari mercato forex: quali sono e perché è importante saperli?

La parola forex sta per foreign exchange market, ovvero è il mercato dello scambio di valute; viene infatti anche chiamato mercato valutario. Fu creato solo nel 1971, poiché precedentemente, era in vigore un accordo internazionale che impediva la speculazione sulle valute. I vantaggi del forex sono numerosi, e tra questi vogliamo ricordare la forte liquidità di tale mercato, il decentramento geografico, il volume degli scambi, la grande varietà di fattori che influenzano i tassi di cambio e la possibilità di investire 24 ore al giorno. Rispetto a quest’ultimo vantaggio, occorre chiarirne alcuni aspetti.

Il mercato del forex è aperto 24 ore al giorno, tutti i giorni, esclusi il sabato e la domenica. Considerando i fusi orari, precisiamo che in Europa apre la domenica sera e chiude il venerdì sera. Questo accade a livello generale, poiché alcuni Stati non rispettano il valore dell’ora legale e, in conclusione, è impossibile definire con esattezza gli orari di apertura e di chiusura del forex. Ciò significa, essenzialmente, che gli orari di apertura del mercato forex non si sovrappongono con esattezza in tutto il mondo.

Ad ogni modo, l’orario di riferimento che dovrebbe essere preso in considerazione è il GMT (Greenwich Mean Time) di Londra. Nei mesi che vanno da Aprile a Settembre si fa riferimento al GMT + 1. Per chi non lo sapesse, va precisato che in inverno, mentre a Londra le lancette vengono spostate un’ora indietro, Sydney, ad esempio, le sposta 11 ore avanti. Questa è la motivazione principale per la quale l’apertura dei mercati finanziari non avviene alla stessa ora per tutto il mondo.

Le sessioni dei mercati finanziari

Ogni mercato finanziario è diviso in sessioni. Le principali tra queste, nell’ambito del forex, sono le seguenti:

  • Sessione asiatica. Tokyo, Hong Kong, Singapore e Sydney ne sono gli esponenti principali. Si tratta di una sessione del mercato valutario caratterizzata da bassa liquidità e pochi scambi, ad eccezione delle transazioni che includono lo Yen.
  • Sessione europea. La città principale di riferimento è Londra, seguita da Francoforte, e si tratta della sessione con il maggior numero di transazioni e con la più alta liquidità. Ciò significa che qui vi sono anche maggiori oscillazioni nei movimenti dei prezzi, quindi se da una parte la sessione europea è il mercato forex che genera i maggiori profitti, dall’altra è anche la più rischiosa.
  • Sessione americana. Segue quella europea per numero di transazioni e per livello di liquidità. C’è da precisare però che i momenti più frequentati di tale sessione sono quelli in concomitanza con l’apertura dei mercati europei.

Per approfondire l’argomento delle sessioni del mercato valutario, cliccate qui: sessioni mercato forex .

Le migliori opportunità di trading forex sono particolarmente legate all’apertura dei mercati di cambio valutari, in quanto la sovrapposizione delle diverse sessioni consente di trarre maggiori vantaggi dalle operazioni finanziarie. Considerando gli orari apertura chiusura mercati forex sopraindicati, la prima sovrapposizione riguarda Asia e Europa, che nello specifico avviene dalle 8:00 alle 10:00 ora italiana.

I momenti più profittevoli

I primi significativi movimenti iniziano con l’orario di apertura mercato di Francoforte e Tokyo dalle 8:00 alle 9:00, ma spesso in questa frazione vengono generati dei falsi segnali, poiché le più importanti istituzioni cominciano ad aprire le proprie posizioni in modo graduale, a partire dall’apertura dei mercati di cambio valuta di Londra: a livello generale, ciò che accade è che da questo momento i prezzi cominciano ad andare nella direzione del trend primario, con lo scopo di attrarre gli investitori.

Successivamente, si assisterà ad un rintracciamento che porterà molti degli operatori ad uscire. Ed è proprio a questo punto, più o meno intorno alle 9:00 circa, che i prezzi inizieranno a prendere delle direzioni precise che potranno portare ottimi profitti ai traders. Ancora in relazione agli orari mercato forex, l’altra importante sovrapposizione è quella delle sessioni europea e americana, che avviene dalle 14:00 alle 17:00, sempre ora italiana. In questo frangente, il mercato è molto veloce e fa registrare alti picchi di volatilità. Da segnalare, che a partire dalle 14:30 vengono spesso rilasciati importanti dati legati all’economia americana. Alle 15:30 apre la Borsa di New York, generando repentini cambi dei trend in atto.

Dalle 16:00 alle 17:30, l’andamento generale torna ad essere più o meno regolare, con direzioni precise fino alla chiusura di Londra. In base a tutto ciò, è evidente che conoscere l’orario apertura mercato rappresenta un elemento importantissimo sul quale basare le proprie strategie e guadagnare con il forex.

Orari di apertura e chiusura dei principali mercati forex

Ma quali sono esattamente gli orari di apertura e chiusura dei più importanti mercati forex presenti al mondo?Qui di seguito verrà fornita una piccola analisi.

  • Sessione di Tokyo: apertura prevista per le ore 01:00 e chiusura alle ore 10:00;
  • sessione di Sydney: apertura alle ore 23:00 e chiusura alle ore 08:00;
  • sessione di Londra: apertura prevista per le ore 09:00 e chiusura alle ore 18:00;
  • sessione di New York: apertura prevista per le ore 14:00 e chiusura alle ore 23:00.

Queste vengono considerate le quattro borse con maggiore peso a livello internazionale. Ovviamente, com’è facile intuire osservando tale schema, se ad esempio la sessione di New York chiude alle ore 23,00 ecco che alla stessa ora aprirà la sessione di Sydney. E’ proprio questo il motivo per il quale è possibile dire che attraverso le piattaforme broker, coloro che lo desiderano, potranno fare Forex Trading 24 ore su 24 senza alcuna interruzione. E a rendere possibile tutto questo, come affermato poc’anzi, è proprio il fuso orario.  E’ inoltre opportuno chiarire che esistono dei giorni considerati migliori per poter fare trading sul Forex. Infatti anche se i mercati sono attivi ed aperti tutti i giorni dal lunedì al venerdì 24 ore su 24, è nelle giornate di martedì e mercoledì che si possono avere occasioni più interessanti per fare trading.

Migliori broker per fare Forex Trading

A questo punto vi starete sicuramente domandando ‘Ma quali sono i migliori broker per fare forex trading?’. Rispondere a tale domanda è semplice, ed infatti è possibile dire che sul web ne esistono diversi ma la scelta dovrà ricadere su broker seri ed affidabili. Broker dotati delle dovute licenze dove poter operare in sicurezza. Quali sono i migliori? Tra questi vi troviamo:

  • iq Option: questo è considerato uno dei più famosi broker per trading online a livello europeo. Sono infatti moltissimi i trader, anche quelli con poca esperienza, che scelgono di utilizzare tale broker proprio per la semplicità con la quale può essere utilizzato. La sua caratteristica più importante è quella di poter cominciare a fare trading online investendo un capitale iniziale molto basso. Di appena 10 euro;
  • 24Option.com: serio ed affidabile, questo rientra tra i broker più apprezzati in Italia, ma non soltanto. La sua interfaccia è molto semplice sia da capire che da utilizzare. Ed infatti può essere facilmente utilizzata anche da un principiante. Inoltre coloro che non sono esperti di trading una volta effettuata la registrazione su tale broker potranno avere l’opportunità di seguire in maniera gratuita dei percorsi formativi di qualità alta. Oltre a corsi di trading gratis sarà anche possibile usufruire di indicatori e segnali gratis. Presso tale broker il deposito minimo previsto è di 250 euro;
  • Plus500: considerato uno tra i broker più utilizzati ed apprezzati in tutta Europa, questa è una piattaforma di trading con i CFD. Tale piattaforma è molto semplice da utilizzare ed il deposito minimo previsto è di 100 euro;
  • eToro: la caratteristica più importante di tale broker è quella legata alla sua facilità d’uso, tanto da poter essere utilizzata con tranquillità anche dai principianti. Inoltre questa è una piattaforma di social trading;
Leggi articolo precedente:
guadagnare con il forex
Guadagnare con il Forex

E’ possibile guadagnare con il forex? Questa è una delle domande più ricorrenti tra chi si avvicina al trading online per...

Chiudi