Guide

Pips, perché sono importanti nel Forex

Pips perché sono importanti nel Forex
Pips perché sono importanti nel Forex

Coloro che fanno parte del mondo del trading online e che hanno operato su Forex avranno sicuramente sentito parlare dei pips. Coloro che invece non fanno parte di tale mondo si staranno sicuramente chiedendo a cosa ci si riferisce. E quindi ‘cos’è un pip nel Forex?’.

Cosa sono i Pips

Pip in realtà è l’acronimo di Percentage in Point che in italiano è detto anche ‘Punto base’. Con tale definizione inglese si fa di preciso riferimento alla variazione minima che una coppia di valute può subire. E’ quindi possibile dire che quando si parla di pip ci si riferisce ad una particolare ed importante unità di misura utile a determinare sia i profitti che le perdite legate alle attività di trading. In questo modo è dunque in grado anche di rappresentare lo spread e quindi la differenza tra domanda e prezzo. Il pip quindi è semplicemente una unità di misura che nel Forex si rivela particolarmente utile in quanto va a misurare quelli che sono i movimenti o gli spostamenti di una valuta rispetto ad un’altra. Talvolta il pip viene anche chiamato ‘tick’.

Valore del pip

Una volta chiarito a cosa ci si riferisce quando si parla di pip è adesso importante definire quello che è il suo valore. Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘Il valore del pip è uguale per ogni valuta?’ ecco che è possibile rispondere affermando no. Al contrario è quindi possibile dire che il valore cambia a seconda di quella che è la valuta con la quale si opera sul conto ma anche a seconda della coppia valutaria con la quale si negozia. Volendo fornire un esempio relativo ad un conto in euro con un tasso di cambio pari a 1,0450 per la coppia EUR/USD e una dimensione di cambi di 10000 unità ecco che è possibile dire che il valore del PIP sarebbe pari a 0,96 euro. Cosa significa questo? Semplice, che ad ogni pip di variazione è legata una differenza di utile o profitto pari a 0.96 euro. In questo caso quinidi il valore del pip viene calcolato tenendo conto di diversi fattori. Tra questi la valuta, la dimensione dei cambi e per concludere anche il tipo di contratto.

Potrebbe interessarti anche: Quanto vale un pound

E’ importante chiarire che il valore del pip cambia a seconda delle unità negoziate. Dunque le variazioni che il valore del pip andrà a causare sul capitale disponibile saranno tanto più grandi quanto grande è l’ammontare del volume di scambi. E quindi l’ammontare di valuta che si sta negoziando. Saper calcolare i pips è importante? La risposta è si in quqnao tale calcolo andrà effettuato proprio prima di capire o meglio decidere se entrare a far parte di un’operazione di trading oppure no. Serviranno quindi a valutare il rischio che si sta per affrontare e se questo porterà a dei guadagni oppure no.

Leggi articolo precedente:
Quanto vale un pound
Quanto vale un pound: ecco cosa occorre sapere

Sarà capitato a tutti, nel corso della vita, di sentir parlare di pound. Questo è un termine particolare con il...

Chiudi