Guide

Scalping, cos’è?: ecco i principali vantaggi

Scalping
Scalping

Nell’ambito del trading online si sente spesso parlare di scalping. Ma esattamente a cosa ci si riferisce con tale termine? E soprattutto, quali sono i rischi connessi e quali invece le migliori strategie da mettere in atto? Se anche a voi è capitato di porvi domande del genere allora siete capitati nel posto giusto. Nel corso di tale articolo infatti verrà approfondito tale specifico argomento.

Scalping, cos’è

A cosa ci si riferisce quando si parla di Scalping? A tale domanda è possibile rispondere affermando che quando nel mondo del trading online si parla di Scalping si fa riferimento all’apertura e alla chiusura di specifici posizioni su vari prodotti finanziari in un arco di tempo piuttosto breve. E di preciso solitamente ciò accade in pochi minuti. Volendo fornire una definizione italiana di scalping ecco che è possibile dire che tale termine può essere tradotto in ‘scalpare’, ovvero portare via dal mercato un profitto positivo, e quindi una scarpata, in maniera piuttosto veloce. Tale tipo di operazione tende di preciso ad individuare e di conseguenza acquisire le micro-oscillazioni dei prezzi nel corso della giornata e quindi nel corso delle 24 ore.

Questo tipo di attività si trova alla base del Forex online. Ma come viene chiamato il trader che ogni giorno si occupa di compiere numerose operazioni in pochi minuti o addirittura in pochi secondi? La risposta è semplice, stiamo parlando dello scalper. Tra coloro che sono soliti utilizzare la strategia di scalping vi troviamo gli algotrader. Con tale termine ci si riferisce a degli operatori di mercato i quali agiscono effettuando delle specifiche operazioni attraverso algoritmi che al verificarsi di un particolare e prestabilito segnale dell’algotrader vanno ad immettere ordini di ingresso e di uscita dal mercato.

Potrebbe interessarti anche: Forex trader, chi è e cosa fa?: il lavoro svolto

Scalping, vantaggi

Lo scalping può essere applicato su qualsiasi tipo di mercato ma solitamente, tra i più apprezzati vi troviamo proprio lo scalping Forex. Ma quali sono i principali vantaggi legati alla strategia di scalping? La risposta a tale domanda potrete trovarla qui di seguito. E più nello specifico è possibile rispondere che questi sono molteplici, e di preciso:

  • Rischi bassi: infatti tra le tante e diverse strategie di trading questa viene considerata la meno rischiosa anche se piuttosto impegnativa. Uno scalper competente infatti non subisce delle significative perdite;
  • Entrate giornaliere: tutti coloro che desiderano avere una continua e quindi costante percezione dei guadagni accumulati operazione dopo operazione dovranno scegliere tale tipologia di trading. Se vi sono condizioni favorevoli sui mercati lo scalper grazie quindi alla strategia di scalping può guadagnare addirittura centinaia di euro al giorno. In media, adottando delle buone strategie, lo scalper guadagna una cifra compresa tra 50 e 100 euro;
  • Operatività: è infatti possibile affermare che a differenza del normale trading che richiede un mercato trend ecco che lo scalping si può operare in qualsiasi momento. Non sarà assolutamente necessario che il mercato sia in trend ribassista o rialzista. Grazie allo scalping sarà infatti possibile guadagnare sempre, anche in occasione di piccolissime oscillazioni di mercato.
Leggi articolo precedente:
Forex Trader
Forex trader, chi è e cosa fa?: il lavoro svolto

Grazie al successo che giorno dopo giorno sta ottenendo il trading online e a causa della crisi occupazionale ecco che...

Chiudi