Guide

Significato di trading: cos’è e come funziona

Significato di trading
Significato di trading

Cosa significa esattamente la parola trading? E soprattutto cosa si intende con ‘Fare trading online?’. Queste sono domande molto interessanti che molti di coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo della finanza sono soliti porsi e alle quali però spesso non trovano le risposte.

Significato di trading

Volendo fornire una specifica traduzione del termine trading è possibile dire che questo termine significa di preciso ‘negoziazione’ e fa riferimento alla possibilità, per il trader, di investire nel mondo delle azioni e più in generale in Borsa. Trading è dunque il termine utilizzato per fare riferimento all’acquisto o alla vendita di specifici strumenti finanziari il tutto attraverso l’utilizzo di internet. Si tratta quindi di una modalità di investimento sui mercati finanziari che facilmente può essere messa in atto da casa attraverso l’utilizzo del computer. Le vendite o gli acquisti riguardano azioni o altri prodotti finanziari, tra questi le obbligazioni, le materie prime, criptovalute ecc. In Italia è stato a partire dal 2000 che il trading online è diventato popolare e nello specifico da quando la CONSOB ne ha regolamentato gli aspetti.

Trading: cos’è e come funziona

Come affermato poc’anzi con il termine trading si fa riferimento alla compravendita di strumenti finanziari il cui obiettivo è quello di generare dei profitti. Nello specifico chi fa trading online lo fa nella speranza di ottenere dei guadagni sulla differenza di prezzo tra acquisto e vendita. Come funziona? Per addentrarsi nel vasto mondo del trading online o TOL bisogna per prima cosa aprire, presso uno dei broker finanziari presenti sul web, un account personale. Ma non solo, sarà anche necessario studiare tanto e soprattutto consultare i grafici per poter tenere sotto controllo l’andamento ed individuare poi un piano di azione personale. Per diventare dei veri esperti del settore bisognerà prestare molta attenzione anche alla pratica.

Potrebbe interessarti anche: Orari borse mondiali: quando aprono e chiudono

Investire in borsa tramite il trading online è davvero molto vantaggioso per il trader e questo perchè il costo delle commissioni è molto basso. Dopo avere aperto un account ed effettuato l’accesso alla piattaforma scelta bisognerà imparare ad utilizzarla. Ma per farlo, e per fare trading online in maniera corretta ottenendo quindi successo, sarà necessario elaborare una strategia che sia vincente e grazie alla quale poter ottenere dei guadagni. Ovviamente bisognerà anche prefissarsi degli obiettivi ed escogitare quindi dei piani per poterli raggiungere.

Broker per trading online

Come scegliere il broker al quale affidare i propri risparmi e attraverso il quale poter fare trading online? In Italia sono diversi i broker che operano e ognuno di questi è in grado di offrire una piattaforma propria. Quali sono le caratteristiche che una piattaforma di trading deve avere? Nello specifico nell’effettuare tale scelta bisognerà considerare:

  • la sua usabilità;
  • il deposito minimo previsto per poter iniziare ad operare.

Tra i migliori broker per il trading online vi troviamo:

  • Plus500: il deposito minimo previsto è di 100 euro;
  • eToro: il deposito minimo previsto è pari a 200 euro;
  • 24Option.com: il deposito minimo previsto è di 100 euro.
Leggi articolo precedente:
orari borse mondiali
Orari borse mondiali: quando aprono e chiudono

Investire nel trading online significa non solo sapere come effettuare tali investimenti ma anche quando farli. Dunque, per poter investire...

Chiudi