Guide

Strategie di scalping forex: di cosa si tratta

Strategie di scalping forex
Strategie di scalping forex

Tra le metodologie di trading considerate più affascinanti vi troviamo lo scalping. Una preziosa tecnica vista da molti come un ottimo strumento per poter ottenere profitti. Ma vi sono anche occasioni in cui tale tecnica si rivela essere un vero e proprio distruttore di capitali accumulati nel corso del tempo. Se siete alla ricerca di strategie di scalping Forex ecco che potrete trovarne qualcuna qui di seguito.

Scalping Forex: di cosa si tratta

La prima domanda alla quale occorre trovare una risposta, prima di parlare di strategie, è ‘A cosa si fa riferimento quando si parla di Scalping Forex?’. A tal proposito è possibile dire che si fa riferimento ad uno stile di trading online in cui lo stesso trader opera utilizzando dei tempi di attesa piuttosto brevi. L’obiettivo in ogni caso è quello di riuscire a generare, su intervalli stretti, una piccola quantità di profitti. Volendo analizzare nello specifico quelle che sono le caratteristiche dello scalping ecco che è possibile dire che questo è definito da:

  • intervalli di tempo brevi;
  • rapida esecuzione di transazioni;
  • limiti di stop loss stretti;
  • taglie commerciali coerenti;
  • maggiore leva.

Pro e contro

Allo scalping Forex sono legati alcuni pro e quindi vantaggi, ma anche alcuni contro. Nello specifico:

  • il rischio è contenuto ed infatti il trader rischia di perdere soltanto pochi pips da ogni operazione;
  • è perfetto per tutte quelle persone impulsive a cui piace rischiare e agire senza dover pensare troppo.

Allo stesso tempo è però opportuno precisare che lo scalping Forex non è raccomandato a tutte le persone. Di preciso per poter operare in tal senso occorre:

  • avere sempre una forte personalità;
  • per diventare uno scalper non bisogna perdere alcun tempo con le analisi;
  • non è adatto a coloro che non si sentono a proprio agio nell’assumersi dei rischi.

Strategie di scalping Forex

Alcuni scalper scelgono di utilizzare una serie di strategie come ad esempio il Trend following o il Range trading. Ma lo fanno di solito su time-frame differenti. Questi approcci se utilizzati su Time-frame troppo bassi, come sono quelli richiesti dallo scalping Forex, possono generare delle falle e delle crepe nel sistema. Nei mercati finanziari e ancor di più nel mercato Forex si verificano spesso dei bruschi movimenti di prezzo. Proprio da questi gli scalper cercano di ottenere quanti più vantaggi possibili e per massimizzare i profitti sfruttano appieno la liquidità che viene fornita dal mercato. Lo scalper ama di preciso il mercato estremamente volatile dove si verificano delle improvvise variazioni di prezzo e con queste quindi anche delle grandi opportunità. Per poter far trading scalping lo scalper utilizza alcune specifiche piattaforme di trading. Tra queste le migliori sono

  • eToro: piattaforma in grado di offrire il servizio di social trading;
  • 24option.com;
  • IQ Option.
Leggi articolo precedente:
Investimenti speculativi
Investimenti speculativi: cosa sono?

Chi sceglie di operare nel trading online sceglie di effettuare una serie di investimenti dai quali poter ottenere dei guadagni....

Chiudi