Guide

Strategie operative di trading

Strategie Operative di Trading
Strategie Operative di Trading

Entrare a far parte del mondo del trading online significa riuscire a mettere in atto una serie di strategie operative di trading attraverso le quali poter ottenere importanti risultati. E di conseguenza, quindi, dei profitti. Ma quali sono le migliori strategie operative di trading? Cosa le rende delle strategie efficaci? Le risposte a tali domande sarà possibile trovarle nel corso di tale articolo.

Strategie operative di trading: cosa sono

La prima domanda alla quale occorre fornire una risposta è ‘Cosa sono le strategie di trading?’. Per rispondere a questa domanda è prima opportuno chiarire quello che è il compito del trader nel mercato finanziario mondiale. Nello specifico ai traders è affidato il compito di decidere se acquistare oppure vendere uno specifico titolo. Oppure ancora se rimanere in disparte. Per prendere tali decisioni i traders hanno a loro disposizione degli strumenti che possono includere davvero tante cose. Ad esempio l’annuncio di notizie oppure di fondamentali che riguardano l’azienda. E ancora l’identificazione di anomalie statistiche resa possibile da dati storici oppure dall’analisi tecnica. Per semplificare il processo di analisi di tali informazioni ecco che i traders sono soliti utilizzare delle strategie di trading.

Le strategie operative che vengono utilizzate sui mercati finanziari si fondano, di preciso, sullo studio dei prezzi, sulle indicazioni fornite da quelli che vengono definiti i principali indicatori tecnici e sull’analisi dei volumi. Nel primo caso è dunque possibile parlare di pattern trading, nel secondo caso di quantitative trading ed infine di volume trading. Questi tre aspetti portano poi all’individuazione di diverse strategie operative, di cui alcune di tipo long e altre di tipo short.

Potrebbe interessarti anche: Strategia forex 15 minuti: in cosa consiste?

Strategie operative di trading

Volendo fornire un piccolo elenco di quelle che sono le migliori strategie operative di trading su Forex, in caso di apertura di una posizione long, è possibile dire che vi troviamo quella di:

  • Momentum: si tratta di una particolare strategia che prevede che l’acquisto venga fatto sulla forza. Il trader cerca quindi di entrare al rialzo proprio nel momento di un veloce movimento al rialzo. E’ inoltre opportuno chiarire che si tratta di una strategia di brevissimo termine;
  • Trend Following: questa ha come obiettivo quello di sfruttare la tendenza rialzista che si trova sul mercato. In questo caso il trader per poter aprire delle nuove posizioni long potrà sfruttare delle eventuali pause di consolidamento;
  • Breakout: tale strategia, di breve o brevissimo termine, prevede la possibilità di entrare in acquisto sul mercato soltanto quando i prezzi superano o una resistenza grafica oppure un precedente massimo significativo, come quello degli ultimi 20 giorni.
  • Reversal Long: tale strategia nello specifico prevede che i prezzi abbiano subito delle correzioni di notevole consistenza. Tale discesa potrebbe di conseguenza avere generato una situazione momentanea di ipervenduto. E tale situazione associata poi alla presenza di un segnale di inversione rialzista potrebbe offrire, al trader, la possibilità di aprire una posizione long.

 

Leggi articolo precedente:
Strategia Forex 15 Minuti
Strategia forex 15 minuti: in cosa consiste?

Coloro che scelgono di fare Trading Forex per ottenere dei buoni risultati, e quindi dei profitti, sono soliti mettere in...

Chiudi