Guide

Analisi prezzi e segnali

analisi tecnica

Il trading online, come tutti gli appassionati professionisti e non di investimenti finanziari sapranno, è basato sui movimenti dei prezzi. Essi caratterizzano uno strumento finanziario. Lo studio di tali movimenti rappresenta l’insieme delle strategie attraverso le quali diventare investitori di successo con il trading online. Pertanto, di seguito spiegheremo le tecniche di analisi prezzi e segnali e come capire quando investire oppure no il vostro capitale messo a disposizione per gli investimenti online.

Analisi prezzi e segnali: teoria e glossario

Lo scopo principale dell’analisi tecnica è quello di prevedere l’evoluzione dei prezzi nel futuro, e sono proprio tali previsioni a generare le operazioni finanziarie in un senso o nell’altro. Nel trading online, fare un’analisi tecnica significa prendere in considerazione principalmente tre elementi:

  • Il prezzo: indica un valore determinato dall’incontro tra domanda e offerta di un prodotto.
  • Il volume: rappresenta l’insieme delle operazioni di compravendita relative ad un determinato strumento finanziario in un arco temporale definito.
  • L’open interest: si riferisce alla somma del numero di posizioni aperte in una sessione di mercato e in un preciso momento. Esso si può definire come la somma di tutte quelle posizioni aperte nel mercato di riferimento in un determinato periodo di tempo. Esso viene utilizzato principalmente per capire se nel vostro mercato di riferimento sta entrando o uscendo denaro.

L’analisi tecnica si basa su un principio secondo il quale i prezzi di Borsa si compongono in modo “naturale” di tutti gli elementi che ne determinano l’andamento. Ed è proprio per questo che, al contrario dell’analisi fondamentale, quella tecnica si propone di prevedere i trends futuri esclusivamente attraverso l’osservazione dei movimenti. Per spiegare ancora meglio, possiamo dire che, secondo l’analisi tecnica, i prezzi sono il “tutto”, il mercato si muove in “trend” e la storia si ripete. Il frutto di tutto ciò è la previsione dell’andamento futuro. Bisogna conoscere bene l’analisi tecnica per studiare correttamente i grafici dei mercati di riferimento. Infatti per operare in modo corretto sui mercati finanziari occorre studiare e comprendere bene l’analisi tecnica e i grafici di ogni mercato di riferimento. Grazie all’analisi tecnica è possibile studiare i grafici dei prezzi passati, così è possibile prevedere con maggior certezza i futuri andamenti del prezzo e investire in modo sicuro nel trading online. Il consiglio che possiamo darvi è quello di non investire subito del capitale se non siete avete almeno le basi dell’analisi tecnica, altrimenti perderete solo il vostro capitale investito senza avere un ritorno economico.

L’altra analisi importante per il trader è l’analisi fondamentale. Essa consiste nello studio del mercato finanziario. Un esempio più pratico per capire meglio l’analisi fondamentale potrebbe essere quello delle azioni dove bisogna analizzare i bilanci della società, i suoi piani, ricapitalizzazioni. Inoltre bisogna anche analizzare ad esempio la crisi finanziari di un’impresa. Inoltre è importante seguire anche le società controllanti e partecipate.

Una domanda che viene fatta spessa è: Quale analisi bisogna seguire? Analisi tecnica oppure Analisi fondamentale?

La risposta è molto semplice, infatti per eseguire un buon investimento bisogna prendere in considerazione l’analisi tecnica e anche l’analisi fondamentale, poichè entrambe daranno una visione diversa e più completa del vostro mercato di riferimento.

Tecniche di previsione: i segnali finanziari

grafici-a-candelaLe analisi prezzi e segnali, nel trading online, sono delle indicazioni importantissime riguardanti l’operazione che vogliamo effettuare e, generalmente, spingono il trader a prendere una decisione su come investire. L’affidabilità dei segnali dipende ovviamente dal tipo di analisi, dal momento in cui essa viene effettuata e dalle caratteristiche peculiari dello strumento finanziario. Nel trading online, i segnali derivanti dallo studio dei grafici vengono definiti segnali statistici.

Un’altro aspetto fondamentale da prendere in considerazione per chi decide di investire online e di prendere la strada del trading online, è quello di capire bene il cosiddetto Time Frame. Esso non è altro che il periodo d’investimento che può essere scelto direttamente da trader. I più esperti prendono in considerazione il grafico a candela oppure denominato grafico candlestick, esso può essere impostato con diversi Time Frame:

  • 15 minuti;
  • 20 minuti;
  • 30 minuti;
  • 1 giorno;
  • 1 mese;
  • ecc..

Grazie al Time Frame è possibile capire se il vostro mercato di riferimento sarà rialzista oppure Ribassista. Un mercato rialzista segnala un costante aumento nei prezzi, mentre un mercato Ribassista segnala una costante diminuzione del prezzo.

Nel contesto dell’ analisi prezzi e segnali, dobbiamo menzionare anche i cosiddetti canali di prezzo. Di cosa si tratta? Quando un prezzo si muove tra due livelli, sul relativo grafico di forma una sorta di canale, che rappresenta, di fatto, un vero e proprio trend. I canali dei prezzi possono avere diverse durate temporali, poiché sono presenti in ogni time frame. Più lungo è il periodo di riferimento del canale di prezzo, e più esso assomiglierà ad un trend. I canali dei prezzi possono essere di varie tipologie:

  • Canali inclinati
  • Canali rialzisti
  • Canali ribassisti
  • Canali estesi
  • Canali ristretti

 

I livelli superiori o inferiori dei canali dei prezzi rappresentano sempre un supporto o una resistenza.

Per operare nel trading online con successo non si può prescindere dall’utilizzo dell’analisi, né dall’interpretazione dei segnali. Tutte le tecniche di previsione e le strategie finanziarie del trading online rappresentano gli strumenti del mestiere del trader, senza i quali si eseguirebbero investimenti affidandosi esclusivamente al caso, e ciò potrebbe comportare pesantissime perdite sui capitali investiti. Infatti se si vuole iniziare con il trading online bisogna iniziare a studiare e capire tutte le analisi necessarie per procedere ad un investimento sicuro. Per approfondire la materia del trading online, consigliamo di partecipare ad uno dei numerosi corsi di formazione offerti dalle piattaforme broker.

Potrete trovare sul nostro sito guide sulle basi del trading e recensioni e sui migliori broker presenti sul web, ma innanzitutto vi invitiamo a leggere i nostri consigli trader principianti, e imparare l’ analisi prezzi e segnali per iniziare con il piede giusto.