Guide

Consigli per i trader principianti

Il trading online è oggi associato da molte persone a grandi speranze di guadagno. Guadagnare da casa con il trading online è effettivamente possibile, ma si tratta di un’attività da intraprendere con impegno e pazienza. Infatti è il sogno di tutti quello di guadagnare lavorando direttamente da casa oppure mentre si esce con amici.

Il trading online permette di fare tutto ciò, però non è così facile come sempre, infatti c’è bisogno sempre di una base di conoscenza di questa materia, conoscere le diverse strategie e di come investire il vostro capitale di rischio, altrimenti tutto questo rimane solo un sogno che non si potrà mai realizzare.Secondo le nostre esperienze molti trader principianti vogliono subito diventare ricchi con questo lavoro, ma bisogna subito mettere subito in chiaro una cosa: diventare ricchi con il trading online si può ma bisogna sapere quello che si andrà a fare, per questo qui di seguito potrete leggere i nostri consigli per i trader principianti. Seguendo alcuni specifici passaggi, il successo non tarderà ad arrivare. 

Consigli per i trader principianti: come iniziare a giocare in Borsa?

Per iniziare a giocare in borsa online occorre conoscere alcune cose fondamentali, come ad esempio quali sono e cosa fanno i broker, i meccanismi dei mercati, nonché le tecniche di analisi finanziaria. Vogliamo quindi fare un sunto esaustivo di quelli che, secondo noi, rappresentano i migliori consigli per i trader principianti.

  • La scelta del broker. Il trading online si svolge attraverso i servizi di una piattaforma di negoziazione finanziaria. E’ quindi molto importante scegliere il proprio intermediatore, seguendo i criteri giusti. Un broker deve essere innanzitutto regolamentato da istituzioni competenti, fornire una chiara informativa sui costi e sui servizi, e offrire un supporto efficiente. La vostra scelta potrebbe ricadere su un broker piuttosto che su un altro anche per alcuni servizi aggiuntivi molto utili, come la possibilità di aprire un conto demo e simulare le operazioni finanziari allo scopo di acquisire esperienza, avere accesso a materiale didattico e corsi formativi, l’entità del deposito minimo richiesto per iniziare ad investire e la possibilità di giocare in borsa anche attraverso un’applicazione mobile. Per coloro che se ne intendono un po’ di più, consigliamo anche di dare un’occhiata ai software di trading supportati dal broker, che non sono tutti uguali, ma possono fare la differenza. Tra i migliori broker presenti sul web segnaliamo Plus500, OptionBit, IQ Option, OptionWeb, 24 Option e LCG.
  • Il concetto di trading online. Aprire un conto su una piattaforma di intermediazione finanziaria non basta per iniziare a fare trading online. Ciò che occorre è dedicarsi allo studio dei concetti base, comprendenti terminologie, nozioni, strategie e tecniche. Il verbo “to trade” significa letteralmente “commerciare”, quindi, essenzialmente, fare trading online significa scambiare dei beni, con lo scopo principale di acquistare uno strumento finanziario e rivenderlo ad un prezzo maggiore, generando profitti. L’andamento dei prezzi sui mercati finanziari non è, ovviamente, statico. Quindi si può guadagnare, ma anche subire delle perdite. Ciò significa che è molto importante imparare le metodologie giuste per seguire i trends ed aprire posizioni al momento opportuno.

Mercati finanziari e tipologie di trading

Proseguendo con i consigli per i trader principianti, scendiamo in dettagli più strettamente operativi per capire come investire il vostro capitale.

Qui di seguito andremo a spiegare nel dettaglio cosa sono i mercati finanziari e le sue diverse tipologie dove sarà possibile investire:

  • I mercati finanziari. Quello che un trader principiante deve sapere come prima cosa, è che esistono diversi mercati finanziari che si basano sulla compravendita di differenti tipologie di beni. Avrete la possibilità di investire nel mercato forex (scambio di valute), nel mercato azionario (scambio di quote di aziende) e nel mercato delle materie prime (scambio di beni, come ad esempio petrolio, oro e grano).
  • Tipologie di trading. Esiste la possibilità di investire in modo diretto, ma anche con il trading automatico. Quest’ultimo vi consentirà di impostare operazioni prestabilite delle quali non vi dovrete occupare, lasciando l’azione ad un software appositamente creato per gestirle. A voi sta scegliere se decidere gli investimenti in base alle vostre capacità, o se affidarvi ad un programma creato dagli esperti del trading online.
  • Psicologia del trading. Una componente importante legata ai mercati finanziari è la gestione delle emozioni. Il modo di investire e le sensazioni provate da ogni trader, influenzano l’andamento dei mercati molto più di quel che comunemente si crede. Inoltre, un utilizzo improprio degli strumenti di trading può portarvi ad avere reazioni inaspettate, soprattutto in caso di perdite, e dovete quindi necessariamente imparare ad investire con coscienza ed intelligenza.

Con quali strumenti finanziari iniziare a fare trading online?

Tra i consigli per i trader principianti vogliamo inserirne uno relativo all’inizio vero e proprio delle vostre operazioni finanziarie. Cominciare con le opzioni binarie potrebbe essere l’ideale, poiché si tratta, generalmente, di transazioni semplici e meno rischiose di altre. Per approfondire l’argomento potrete trovare sul nostro sito numerose guide inerenti. Una volta capito le basi del trading online, potrete iniziare ad esercitarvi con un conto demo sulle diverse piattaforme di Trading online. Le piattaforme più sicure che sentiamo di consigliarvi sono Plus500 e Xtrade. Una volta creato il vostro conto demo avrete anche a disposizione diverse guide e tutorial sulle strategie del trading online. Inoltre sul nostro sito web sono presenti numerose guide che vi permetteranno di diventare dei veri e proprio esperti del trading online.
Sul nostro sito potrete scoprire anche come passare da un conto demo ad un conto reale.