Forex Trading

Breakout Forex

breakout

Trading online e strategie finanziarie sono sinonimi dello stesso appassionante settore. Nell’ambito dei mercati finanziari sono molteplici le tecniche utilizzate dai traders per investire con successo senza rischiare il proprio capitale investito.

Sicuramente nel trading online esistono molte strategie da utilizzare, però non tutte possono essere utilizzate contemporaneamente oppure per altri settori di trading online. Se parliamo di valute, non possiamo non spiegare cosa sia il breakout forex.

Breakout Forex: significato e utilizzo della rottura

Il breakout forex indica la rottura di uno specifico livello da parte di una coppia di valute. Il termine inglese “breakout” significa, appunto, rottura. I breakout rappresentano, nel trading online, una delle più importanti strategie forex. Più precisamente, si tratta di un movimento di prezzi che può “rompere” una resistenza, generando un nuovo trend. Viene inserito nelle tecniche definite “momentum trading”, ovvero basate sulla “forza” dei movimenti che generano un rialzo dei prezzi.

Esistono due tipi di breakout:

  • Breakout di continuazione: si verifica quando, dopo una fase laterale, la coppia di valute riprende il trend iniziale, rompendo la fase di consolidamento. In questo caso si parla di Breakout di continuazione.
  • Breakout di inversione: si verifica quando, dopo una fase di consolidamento, i movimenti dei prezzi riprendono in modo opposto rispetto al trend iniziale. Questo movimento indica il Breakout di inversione.

Inoltre bisogna prendere in considerazione anche un nuovo Breakout ovvero il falso Breakout. Infatti non tutti i segnali di rottura sono così distinti e chiari, ma nella maggior parte dei casi può capitare che il prezzo di un mercato rompa un certo livello ma esso non continua nella direzione inversa.

Come riconoscere una rottura?

Il breakout è una delle strategie forex più facili da attuare e può generare cospicui profitti in poco tempo, ma allo stesso tempo anche rapide perdite del vostro capitale investito. Per ottenere dei profitti con la tecnica del breakout nel forex, è importante studiare a fondo il trend di un movimento. La variabile però più importante, nell’utilizzo del breakout, è senz’altro la volatilità del vostro mercato di riferimento. Nel forex, la volatilità indica l’incertezza del rendimento di uno strumento finanziario. Più la volatilità cresce e più aumentano le probabilità che i movimenti di prezzo siano molto ampi, sia al rialzo che al ribasso. Per riconoscere e sfruttare la tecnica del breakout è fondamentale analizzare i livelli di prezzo che vengono toccati più volte.  Per utilizzare questa strategia è molto importante saper analizzare i cambiamenti nel trading cosi da saper anticipare i cambi di direzionalità e per impostare delle strategie vincenti. Nei mercati esistono dei momenti più favorevoli per aprire oppure chiudere delle posizioni. Ecco gli orari di apertura e chiusura dei diversi mercati:

  • Londra: dalle 08:00 alle 16:00;
  • New York: dalle 13:00 alle 21:00;
  • Sidney: dalle 22:00 alle 06:00;
  • Tokyo: dalle 24:00 alle 08:00;

Nel caso specifico del forex, si consiglia di tenere in considerazione un arco temporale non superiore alle 4 ore. Occorre tuttavia segnalare che un falso breakbreakout non è semplicissimo da individuare. Quando viene rotto un livello di resistenza o di supporto, ma il trend non riprende nella direzione prevista, si parla di falso breakout.  Nella maggior parte dei casi possiamo trovarci in una situazione di stallo  piuttosto prolungato. Questa fase indica un mercato in cui prevale l’incertezza degli operatori finanziari. In questa fase di stallo scommettere è davvero impossibile poichè si scatena una vera e propria sfida fra gli acquirenti che decidono di trattenere lo strumento finanziario sperando in un successivo rialzo e dei venditori che, decidono di vendere lo strumento finanziario aspettandosi un successivo ribasso del prezzo. In questa situazione consigliamo di non investire mai il vostro capitale poichè ci sarà la possibilità di incorrere in un falso Breakout.

Le rotture dei livelli dei prezzi nel forex si individuano tramite analisi tecnica, ma per limitare i rischi, i trader più esperti affiancano ad essa anche l’analisi fondamentale, che si basa sullo studio dei dati finanziari in un arco temporale più lungo.

Efficacia della rottura

Nel trading online, la strategia del breakout forex può portare a risultati molto soddisfacenti, ma occorre comunque avere delle conoscenze di base in ambito finanziario ed aver acquisito un minimo di esperienza. In questo, risulta molto utile aprire un conto demo sulle piattaforme di intermediazione finanziaria.

Come tutte le strategie di trading online anche  il breakout di presso ha il suo lato negativo. Il principale pericolo di questa semplice strategia è quello di analizzare attentamente il mercato di riferimento, altrimenti è possibile essere ingannati da falsi segnali. Come sappiamo il  trading online vive principalmente di momenti ambigui, bisogna utilizzare questa strategia con la massima cautela.

Le piattaforme, detti anche broker, mettono a disposizione degli utenti la possibilità di avvicinarsi al trading online senza rischiare gravi perdite, attraverso un account demo con il quale si inizierà ad investire con un capitale fittizio, allo scopo di imparare le principali tecniche di previsione nel forex e diventare cosi dei veri e propri esperti de trading online. Sul web esistono diverse piattaforme di trading però non tutte possono essere considerate delle piattaforme sicure per investire il vostro capitale e imparare il trading. Dopo diversi esperimenti e prove effettuate su diverse piattaforme di trading vogliamo consigliarvi queste due piattaforme ovvero 24Option e Plus500, tra i più completi broker presenti sul web per investire.