Guide

La strategia Swing Trading Forex

Il trading online viene spesso associato ad un luogo comune assolutamente falso, ovvero che guadagnare con gli investimenti finanziari sia questione di fortuna. Per diventare investitori di successo con il trading online occorrono, al contrario, molto studio e tanta passione. Studiare la materia degli investimenti finanziari significa anche imparare le tipologie di trading e le strategie annesse, come ad esempio il forex e lo swing. Oggi, nello specifico, andremo a spiegare la strategia Swing Trading Forex.

La strategia Swing Trading Forex: come si applica?

Grazie allo swing trading, sarà possibile studiare il comportamento di un prezzo, in relazione alla sua posizione nel mercato finanziario. Si tratta di una strategia volta a monitorare un titolo negoziabile, con lo scopo di aprire una posizione in base alle variazione del suddetto prezzo in un arco temporale definito, e trarne profitto.

Come anche i meno esperti sanno, l’andamento di uno strumento finanziario può essere paragonato ad un’altalena, con movimenti che salgono e scendono, anche ripetutamente. Lo swing trading ci aiuta proprio in questo, ovvero a capire come e quando sfruttare l’instabilità di un prezzo.

Al contrario di altre tecniche, la strategia swing trading forex si basa su regole matematiche e fornisce quindi risultati oggettivi, senza considerare l’emotività o altri comportamenti dell’investitore. Per applicare lo swing trading occorre innanzitutto eseguire un’analisi tecnica volta ad individuare i vari trend di un prezzo. Facendo questo, il trader dovrà concentrarsi sui punti di inversione, che gli consentiranno di capire quando effettuare un’operazione.

Nel trading online, tali punti vengono definiti “momento di correzione”: è proprio a partire da un’inversione di tendenza che il trader, facendo le giuste valutazioni, tenterà di guadagnare con l’investimento scelto. In altre parole, l’obiettivo di chi utilizza lo swing trading è quello di prevedere in quale direzione può andare un asset finanziario in un arco temporale preciso.

I vantaggi dello swing trading

Applicando questa strategia, è possibile ridurre al minimo i rischi di perdite anche grazie allo stop loss, ovvero un livello stabilito dal trader stesso oltre il quale un’operazione perdente si blocca, senza prosciugare il capitale. Ma il rischio minore è sempre dato una tecnica vincente.

La strategia swing trading forex risulta più efficace quando si opera nella stessa direzione del trend principale, e quindi in prossimità dei livelli massimi o minimi di una tendenza. Non a caso, si tratta della tipologia di swing trading più diffusa nel forex. Un secondo modo di applicare lo swing trading nel forex è quello di attendere almeno due ripetizioni di un certo trend. Una terza applicazione è possibile in una condizione di alta volatilità, operando alla fine di un movimento.

Il vantaggio principale di tutte le tecniche di previsione basate sulla strategia dello swing trading è quello di poter operare con un certo anticipo, senza dover per forza monitorare costantemente l’andamento del mercato.

Il broker Plus500 vi consentirà di provare lo swing trading nel forex grazie ad un account demo, e allo stesso tempo di imparare tutto quello che c’è da sapere sul trading online con corsi di formazione e diverse tipologie di materiale didattico. Plus500 vi regala anche un bonus iniziale, senza richiedere nessun deposito, affinché possiate cominciare ad investire nei mercati finanziari con la massima tranquillità e sicurezza.Sul nostro sito potete scoprire anche quali sono le principali coppie di valute per guadagnare con il Forex.