Strategia Forex

Strategia Forex Rsi

Il forex è uno dei mercati più grandi a livello mondiale. Lo sanno bene i professionisti del trading online, ma certamente non è cosa nuova anche per i meno esperti. Quando si parla di Forex, si intende la negoziazione di valute, cercando di ottenere un profitto dallo scambio. Ma esistono delle strategie Forex per avere maggiori probabilità di investire con successo? Certo che si! Tra queste, la strategia Forex RSI di cui approfondiremo le caratteristiche di seguito. Prima di vedere nel dettaglio questa strategia vogliamo ricordarvi che questi indicatori inizialmente potranno sembrare troppo complicati per i trader meno esperti nel settore delle valute. Però come già detto, in questa guida andremo a spiegare in modo semplice come utilizzare gli RSI e le diverse strategie per avere un profitto sul vostro investimento finanziario. Quindi andiamo ora ad approfondire tutte le caratteristiche di questo nuovo modello a tua disposizione.

La storia dell’indicatore RSI

Welles WilderPrima di parlare della sua nascita, vogliamo ricordarvi che questi indicatori possono essere utilizzati da tutti. Infatti essi consento do dare segnali molto affidabili per le vostre strategie ed investimenti online. Gli indicatori RSI furono scoperti ovvero inventati nel lontano 1978 da un ex ingegnere Welles Wilder. Esso dopo aver lasciato definitivamente il suo lavoro da ingegnere meccanico, decise di dedicarsi esclusivamente ai mercati finanziari e studiarli attentamente per individuare diverse strategie da attuare per i suo investimenti online.

In quel tempo, investire nel forex era molto difficile poichè erano poco conosciuto e di conseguenza non si avevano tutti gli strumenti che oggi possiamo utilizzare per le nostre analisi finanziarie. Durante i suoi studi l’ex ingegnere Welles Wilder capì velocemente che era arrivato il momento di cambiare il modo di effettuare l’analisi dei mercati finanziari costruendo degli indicatori che fossero matematici, ma nello stesso tempo questi indicatori dovevano illustrare graficamente l’andamento dei mercati finanziari.

Dopo diversi tentativi, studi e sopratutto test effettuati sui diversi mercati, invento gli indicatori Relative Strength Index, come meglio conosciuti con la sigla RSI. Una volta spiegata la storia di questi indicatori, andiamo a capire come utilizzarli per le nostre strategie e perchè sono indicatori che vengono utilizzati da tutti gli esperti del trading online.

Strategia Forex RSI: svolgimento e caratteristiche

Stiamo parlando dell’RSI (relative strenght index), utilizzato nel trading online principalmente per misurare il cambiamento di un prezzo ed individuare le condizioni di ipercomprato e ipervenduto. Prima di procedere nell’illustrare le strategie forex basate sull’indicatore RSI, chiariamo il significato di alcuni termini. Nei grafici del trading online che si ottengono con l’analisi tecnica, una condizione di ipercomprato sta ad indicare un taglio al rialzo di un valore predefinito, momento dal quale ci si attende un’inversione al ribasso del prezzo negoziato.

Al contrario, una condizione di ipervenduto è rappresentata dal momento in cui avviene un taglio al ribasso e inizia un’inversione al rialzo. Ma torniamo alla strategia forex RSI, in italiano “indice di forza”. La funzione dell’indicatore è proprio quella di supportare il trader nella lettura di un grafico di analisi tecnica, essendo un valido aiuto per determinare segnali di vendita o di acquisto. In un grafico di analisi tecnica, l’indicatore RSI è rappresentato da segnali compresi tra i valori di 0 e 100, e generalmente l’arco temporale di riferimento è composto da 14 periodi.

In un grafico relativo ai movimenti dei prezzi delle valute, un RSI che evidenzia segnali al di sotto del valore 30, mostra una condizione di ipervenduto, mentre l’area al di sopra del valore 70 indica un ipercomprato. Quella che abbiamo appena descritto è una delle strategie forex più diffuse tra gli investitori, denominata RSI 70/30 e volta proprio a misurare i cambiamenti dei prezzi.  Molti credono che per avere successo nel trading online bisogna svolgere strategie complicate, ma non è così, infatti con gli indicatori RSI è possibile avere successo anche per i principianti del settore. Utilizzando questa strategia eliminerà il 60% dei vostri problemi, poichè la sua prima caratteristica è quella di farvi ridurre le perdite di capitale e di conseguenza  risparmierai del denaro investito per i vostri investimenti online.

Come utilizzare l’indicatore RSI nel trading online

indicatore rsiLa strategia forex RSI è applicabile nel trading online in diversi modi. Questi consistono quasi tutti nell’associazione di più indicatori, allo scopo di avere maggiori certezze. Un’altra tra queste è quella chiamata RSI + media mobile. Può succedere, infatti, che l’identificazione delle condizioni di ipercomprato e ipervenduto non sia sufficiente a stabilire un trend e ci si avvale quindi di un altro strumento per ottenere maggiori conferme. In questo caso si utilizza la media mobile associata all’RSI. Generalmente, in questo contesto si usa una media mobile aritmetica (o semplice) che si differenzia dalle altre essenzialmente per la tipologia di calcolo. Con essa, vengono presi i dati relativi ad un certo arco temporale, la cui media, divisa per il numero totale dei valori presenti sul grafico e comparata con i risultati dell’RSI (relative strenght index), dovrebbe dare maggiori certezze in relazione al trend del momento.

Guadagnare con il forex è possibile, ma occorre certamente avere esperienza dei volubili mercati finanziari. Il consiglio è quello di esercitarvi con un conto demo, simulando operazioni di forex attraverso i servizi offerti dalle migliori piattaforme di intermediazione finanziaria, come ad esempio Plus500. Infatti possiamo assicurarvi che gli indicatori RSI ed altri indicatori del trading, possono essere considerati utili per le vostre strategie se non utilizzi una piattaforma di trading online di alta qualità.Quindi il nostro consiglio è quello di scegliere la giusta piattaforma per investire il vostro capitale di rischio. Se non sai come scegliere la giusta piattaforma puoi leggere le diverse guide sul nostro sito, dove sono elencate le migliori piattaforme di trading online e le loro caratteristiche.

Infine, vi consigliamo di provare anche la strategia delle Bande di Bollinger. Per imparare altre strategie come ad esempio la strategia forex RSI, che consentono di andare in profitto sui vostri investimenti poi leggere tutte le nostre guide messe a disposizione gratuitamente per i nostri lettori. Inoltre grazie alla loro lettura potrai investire in modo sicuro ed evitare perdite importanti del vostro capitale.