Strategia Forex

Strategia forex scalping supporti e resistenze

Uno degli approcci fondamentali al trading online è senz’altro l’analisi tecnica. Dall’analisi tecnica derivano dei concetti fondamentali nell’ambito degli investimenti finanziari, come ad esempio i supporti e le resistenze, questo argomento è stato a lungo trattato sul nostro sito web. Infatti nelle precedenti guide è possibile individuare tutte le caratteristiche dell’analisi tecnica.  Oggi vogliamo spiegarvi la strategia forex scalping, che si basa proprio su questi elementi.  Questa strategia può essere utilizzata con moltissimi indicatori come ad esempio RSI. Per scoprire tutti i modelli di questa strategia molto utiizzata dai trader ti consigliamo di leggere le nostre guide presenti sul sito. Ora andiamo a vedere nel dettaglio la strategia forex scalping con supporti e resistenze. 

Strategia forex scalping: cosa sono i supporti e le resistenze

Per esplicare in modo esaustivo la strategia forex scalping, partiamo con ordine e accenniamo innanzitutto ad alcune caratteristiche dell’analisi tecnica. Le origini dell’analisi tecnica risalgono ai primi del ‘900, quando Charles Dow elaborò le prime teorie sulla materia. Per analisi tecnica (AT) si intende lo studio dell’andamento dei prezzi dei mercati finanziari, attraverso grafici e statistiche, con l’obbiettivo di prevedere tendenze future.
Esistono diverse forme di analisi tecnica e tra queste vi è l’analisi grafica, utilizzata principalmente per ricercare strutture grafiche o figure che permettano di prevedere la futura direzione dei prezzi. Tra queste figure, di grande importanza sono i supporti e le resistenze.

Nell’ambito del trading online, il supporto è quel livello in corrispondenza del quale vi è un arresto in riferimento all’andamento dei prezzi e più precisamente si tratta di un arresto nel ribasso. Da questo livello si prevede, generalmente, un’inversione di tendenza al rialzo. Al contrario, la resistenza indica il livello di prezzo al quale la crescita si blocca e dal quale si prevede un’inversione al ribasso. Generalmente, quando si verifica una resistenza, la causa è spesso una concentrazione delle vendite, che impedisce ulteriori rialzi.

Una volta capita l’analisi tecnica possiamo parlare dei supporti e resistenze utilizzate per la strategia forex scalping. Questi valori sono molto importanti per effettuare una strategia corretta. Infatti essi consento di individuare i limiti di una determinata operazione finanziaria. Per capire meglio cosa sono i supporti e le resistenze facciamo un esempio pratico. I supporti sono sono altro che dei limiti di un mercato finanziario, ovvero il suo valore non scenderà mai al di sotto di quel valore indipendentemente dalle operazioni svolte dagli operatori finanziari, in altre parole è un limite che il mercato finanziario non riesce a superare al ribasso.

Mentre la resistenza  è un limite che il mercato finanziario non riesce a superare al rialzo. Ovvero il mercato riesce a resistere a numerosi attacchi degli operatori finanziari. Questi strumenti infatti sono considerati molto importanti per strategie di breve termine, ma vengono utilizzate anche per strategie di lungo termine, quindi bisogna sapere che  per fare un trading sul breve e brevissimo termine, bisogna saper utilizzare questi strumenti in modo corretto per avere dei risultati positivi della vostra strategia di trading online.

La strategia dello scalping con resistenza e supporto è una delle strategie molto semplice da utilizzare, poichè essa non si basa solo sugli indicatori tecnici. Infatti come sappiamo gli indicatori tecnici per essere utilizzati hanno bisogno di calcoli matematici, mentre la resistenza e supporto basta individuare i livelli di supporto e resistenza per applicare la strategia. Tutto quello che bisogna fare per applicare questa strategia in modo corretto è di tracciare linee orizzontali sul grafico del mercato di riferimento.

I supporti e le resistenze sono affidabili?

Come ogni tecnica di previsione nel trading online, nulla è affidabile al 100%. Nel caso dei supporti e delle resistenze si può però dire che, più i livelli che rappresentano resistono agli attacchi dei vari movimenti finanziari, è più le probabilità di una previsione vincente è possibile.I supporti e le resistenze rappresentano quello che, nell’ambito del trading online, viene chiamato breakout. Un breakout è, di fatto, l’evento attraverso il quale un prezzo esce dal trend.

Tale evento si verifica, generalmente, a causa dell’incontro/scontro tra domanda e offerta, cioè o quando aumentano i venditori oppure quando crescono gli acquirenti.Per le caratteristiche sopraelencate, i supporti e le resistenze sono, in un certo senso, interscambiabili. Ciò significa che, quando viene rotto un livello di supporto, questo si trasforma automaticamente in resistenza, e viceversa. Inoltre, bisogna considerare che anche il tempo è un parametro importante per valutare la forza di una resistenza o di un supporto, in relazione soprattutto al tipo di mercato finanziario che si è venuto a creare nel frattempo.

Detto questo, possiamo ora capire alcuni concetti espressi quando si parla di trend nel trading online. In base all’analisi tecnica, infatti, si possono verificare tre tipologie principali di trend:

  • Trend rialzista: quando sia i prezzi minimi che quelli massimi risultano crescenti.
  • Trend ribassista: quando i prezzi minimi e massimi vanno al ribasso.
  • Trend laterale: quando i prezzi rilevati sono tendenzialmente stabili (in questo caso, i livelli di supporto e resistenza non vengono superati).

Supporti e resistenze  hanno la caratteristica di poter essere utilizzati in qualsiasi arco temporale. Infatti essi non sono altro che delle linee orizzontali tracciate su determinati livelli del  valore del vostro mercato di riferimento. I segnali rilasciati da questi due indicatori sono molto importanti, poichè permettono di generare segnali di trading molto affidabili cosi da sfruttare con tempestività per la vostra strategia di trading online.

Infine, segnaliamo che alcuni livelli di supporto e resistenza possono nascere in base a motivazioni di carattere emotivo. Uno di questi è il famoso livello 10.000 del Dow Jones. E’ possibile utilizzare questa strategia su quasi tutte le piattaforme di trading online. Noi come soliti vogliamo consigliarvi una delle piattaforme che utilizziamo molto spesso, ovvero plus500. Grazie a questa piattaforma possiamo individuare con molta facilità le resistenze e supporto dei diversi mercati finanziari che decidiamo di investire ed utilizzare questa strategia.